PERCHÉ I DENTI INGIALLISCONO?

Come mantenere i denti bianchi? Come sconfiggere quelle macchie di caffè, o tabacco, o di tutto ciò che intacca lo smalto dei denti? Segui i nostri consigli per sfoggiare sempre un sorriso bianco e smagliante.

Perché i denti ingialliscono? 

Lo smalto è uno strato minerale che riveste la dentina e protegge i denti. Tuttavia, lo smalto si rovina facilmente, soprattutto se spazzoli i denti in modo aggressivo, usi dentifrici aggressivi o hai un’alimentazione troppo acida, che tenderà ad aggredire i tuoi denti. Inoltre, bisogna ammettere che il colore dello smalto dei denti varia a seconda delle persone: in alcuni tende naturalmente verso il giallo, mentre altri hanno la fortuna di avere denti di un bianco smagliante!

Tuttavia, puoi evitare o limitare l’ingiallimento seguendo questa regola: niente vino rosso, niente sigarette, niente caffè e acidità!

Questa regola è il segreto per un sorriso bianco e splendente. È tutta una questione di motivazione e di misura!

Alcuni consigli:

  • La Coca Cola e altri tipi di bibite contengono l’acido citrico, che indebolisce e demineralizza i denti. Attenzione: non spazzolare mai i denti subito dopo aver bevuto queste bibite: i denti sono demineralizzati, non avrebbero il tempo di riposarsi, spazzolandoli elimineresti uno strato di smalto.
  • Il caffè e il  colorano i denti ma non li attaccano in profondità: potendo scegliere, elimina piuttosto bibite gassate e il limone!
  • Il fumo è una abitudine nefasta, oltre a essere dannoso per la nostra salute generale ed a essere uno tra i maggiori fattori di rischio per il cancro orale, può rendere i tuoi denti giallastri dato che le sigarette contengono una gran quantità di nicotina e catrame.
  • Se assumiamo farmaci con tetracicline, o alcuni tipi di antibiotici è importante curare con particolare attenzione l’igiene orale, perché questi farmarci contengono sostanze che possono cambiare il colore del nostro sorriso dandogli una colorazione tendente al grigio o al marrone
  • Lavarsi poco i denti, o non utilizzare la tecnica corretta incrementa il rischio che i tuoi denti ingialliscano.
  • L’eccessivo utilizzo di fluoro durante l’infanzia può compromettere la colorazione dei nostri denti perché può causare la fluorosi, un disturbo che si verifica durante il periodo di sviluppo dello smalto dentale.

Dentifrici sbiancanti, fidarsi o no? 

In genere, i dentifrici sbiancanti in commercio sono ricchi di silicio (che ha un forte potere abrasivo) e quindi non sono particolarmente consigliati, infatti, pulendo la superficie dei denti, il silicio danneggia lo smalto che, una volta rovinato, non tornerà mai come prima… È quindi necessario usarli solo un paio di volte alla settimana, come il bicarbonato.

 

 

Se hai perso la lucentezza del tuo sorriso e vuoi recuperarla rivolgiti a noi:

I nostri odontoiatri ti informeranno sui vantaggi delle più moderne tecniche di sbiancamento dentale!