PRP e PRGF

 

Rigenerazione ossea con PRP e PRGF 

 

Presso la Clinica Dentale Guadagno  è possibile eseguire il trattamento di Rigenerazione Ossea mediante PRP (Plasma Ricco di Piastrine) o PRGF (plasma ricco di fattori di crescita).

Il Dott. Ivano Guadagno, specialista in implantologia e chirurgia orale, è in possesso di regolare autorizzazione sanitaria per poter realizzare il trattamento.
Questa tecnica sfrutta il sangue del paziente per stimolare e accelerare la rigenerazione dei tessuti compromessi e delle piastrine.

Come si ottiene il PRP?

Viene prelevata una piccola quantità di sangue dal paziente che viene sottoposta ad un ciclo di centrifugazione in un apposito macchinario. Questa operazione permette la separazione del sangue: da una parte avremo i globuli bianchi e rossi e dall’altra il plasma ricco di piastrine e di fattori di crescita.

Il PRP o PRGF ottenuto viene inserito nella cavità per stimolare la rigenerazione e la guarigione del tessuto leso.

Questa tecnica è regolamentata dalla legge europea e stabilisce usi ben precisi in campo medico. Solo i medici autorizzati possono effettuare la terapia rigenerativa con PRP o PRGF. La normativa di legge prevede l’utilizzo di strumentazione sterile e regolarmente approvata: centrifughe, kit per il prelievo e successiva somministrazione. Questa tecnica non presenta rischi per il paziente.

Questa tecnica innovativa è applicabile per la rigenerazione dei tessuti danneggiati (osso, pelle, tendini, legamenti e muscoli) in diverse specializzazioni: odontoiatria, traumatologia, dermatologia, oftalmologia, chirurgia plastica ed estetica, ortopedia e medicina dello sport.

Quali rischi comporta?
Visto che si utilizza il proprio sangue in un ambiente sterile (ed è importante che sia tutto sterile) non ha alcun tipo di rischio.

Che vantaggi ha?
Il vantaggio primario è che si ottiene una guarigione rapidissima dei tessuti e la quasi mancanza di dolore.