Riabilitazione Neuro – Occlusale (RNO)

È una branca dell’ortodonzia che non si limita ad allineare i denti, ma prende in considerazione il fatto che i denti fanno la parte di un sistema più complesso, nel quale devono lavorare in armonia insieme ai muscoli, alle articolazioni temporo-mandibolari, alla lingua. Si dà maggior importanza non all’estetica (anche a questa in fase successiva), ma alla “funzione”, intesa come capacità di masticare i cibi con movimenti mandibolari corretti e cicli di masticazione ripartiti a destra e a sinistra della bocca.

La RNO migliora la stabilità in simmetria della bocca e del cranio, stabilizza l’assetto della testa, migliora i contatti occlusali, la funzione masticatoria, la morfologia occlusale e si lavora sulla funzione masticatoria.

L’ obiettivo terapeutico della RNO è la maturazione neurologica dello schema masticatorio sia negli adulti che nei bambini per dare stabilità neurologica in simmetria all’assetto della testa.

E’ una tecnica che si avvale dell’utilizzo di un apparecchio composto da due placche mobili (superiore ed inferiore) in resina, che ricoprono completamente la superficie occlusale dei denti e basano la loro funzione sulla presenza di piste laterali di scivolamento, atte a consentire la libertà della mandibola nei movimenti di lateralità destra e sinistra.
Con tale metodo si possono correggere:

Disto e mesio occlusioni mandibolari
Morsi incrociati ed inversi
Riabilitazione ATM (Articolazione Temporo Mandibolare)